Progettare per tutti

Robson Square - Vancouver, Canada

Fonte della pubblicazione: Ticino 7

Data e dettagli: 13.11.2021, pagina 2

di Igor Fardin

Col termine Design Universale si intende un modo di progettare che non mira a eliminare barriere architettoniche, ma a progettare spazi e oggetti che siano più facilmente accessibili a tutti, senza fare alcuna distinzione tra abile e disabile. Così facendo il Design Universale mette in questione la nozione di disabilità e ci ricorda che nessuno è disabile finché qualcosa – una scala, una buca non segnalata tattilmente o un tavolo troppo alto – non gli impedisce l’abilità.

(...)



Leggi l'articolo




Altri media che potrebbero interessarti

Fonte della pubblicazione: Corriere del Ticino

«Inclusione, molto è stato fatto

Ma la strada è ancora lunga»

Fonte della pubblicazione: RSI, LA 1, Il Quotidiano

Ambienti inclusivi per i portatori di handicap

Fonte della pubblicazione: Azione

Design per tutti

Fonte della pubblicazione: Rivista di Lugano

Abbattere le barriere sin dalla progettazione

Fonte della pubblicazione: La Regione

Barriere architettoniche: "Evitiamole da subito"

Fonte della pubblicazione: Radio Ticino, Il Regionale

Design for All: per cambiare il modo di pensare all'accesibilità

Fonte della pubblicazione: ticinonews

A Giubiasco si progetta il futuro dell'accessibilità

Fonte della pubblicazione: RSI, LA 1, Il Quotidiano

Design for all: architettura per tutti

RSI, Rete Uno, Cronache della Svizzera italiana, 11.05.2021

Informativa Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente, per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile e per eseguire analisi sull’utilizzo del nostro sito web. 

Clicca su “Accetto” per accettare i cookie e continuare la navigazione sul sito. 

Accetto